(Emo/post-qualcosa dal 2014, forse 2015)
“Trame strumentali ruvidamente post-rock, intagliate con appuntiti pugnali emo affilati soprattutto dalle melodie vocali.” Addosso, l’ultimo disco, è una storia da film qualsiasi, di quando le relazioni finiscono, di quando ci si sta dentro e di quanto non ci si sta dentro.